LE RISORSE UMANE AL CENTRO DELL’INNOVAZIONE SOCIALE D’ IMPRESA.

In che modo i dipendenti possono contribuire all’innovazione?

I dipendenti rappresentano un asset chiave per accelerare il processo di innovazione di un’azienda. Il team coaching o la corporate entrepreneurship, o la leadership partecipativa sono gli approcci più adeguati per definire il percorso di coinvolgimento delle risorse umane di un’organizzazione.

Le aziende che intendono aggiornare il proprio business model, mantenere alte le performance, migliorare la collaborazione e la comunicazione al proprio interno, devono partire dalla condivisione dei valori aziendali, della propria mission e creare le condizioni ottimali affinché le persone siano consapevoli, motivate e coinvolte nel raggiungimento degli obiettivi.

SOLUZIONI:

Il Team Coaching è un’attività di coaching applicata ad un gruppo di lavoro e finalizzata ad aumentare le prestazioni e migliorare i processi attraverso cui il team di lavoro realizza i progetti predefiniti. E’ quindi un’attività condotta su un gruppo ristretto di partecipanti responsabili di ruoli operativi aziendali di diverso genere. Il professionista Coach guida la crescita e lo sviluppo della cultura del gruppo, allenando le persone a definire gli obiettivi, a condividerli e a concretizzarli nel quotidiano per migliorare i processi e il benessere organizzativo. Le attività e gli argomenti di intervento sul gruppo sono pianificati in base alle esigenze del contesto.

La Corporate Entrepreneurship è l’approccio che fa leva sulle competenze imprenditoriali dei dipendenti – chiamati in questo caso Intrapreneur, ovvero imprenditori che agiscono all’interno dell’organizzazione aziendale – con l’obiettivo di entrare in nuovi mercati e lanciare nuovi prodotti e servizi, fino all’apertura di vere e proprie unità indipendenti. Il laboratorio richiede un percorso agile e snello per individuare talenti “nascosti”, adottare modalità e processi di innovazione che supportino la cultura dell’errore come prassi di sviluppo, introducendo di fatto tutte quelle competenze tipiche dell’imprenditore per fronteggiare la velocità e l’imprevedibilità dei fenomeni. Il laboratorio porta alla luce idee innovative e start upper interni per innovare e incrementare il business aziendale.

La Leadership Partecipativa prevede il coinvolgimento delle persone di un gruppo nel processo decisionale, includendo collaboratori, pari, superiori e interessati (responsabilità sociale). E’ impropriamente ricondotto ad uno stile femminile di fare business. In realtà declinabile in molti contesti o business; impatta sulla reputation di un’azienda o di un brand, incrementandone il valore e il riconoscimento sociale.


Per maggiori informazioni scrivere a raffaella.sella@alpha-network.it o chiamare il 348.2907105.

I commenti sono chiusi