CERTIFICARE IL SITEMA AMBIENTE EX ISO 14001

Una delle principali sfide per le imprese è l’impatto delle attività sull’ambiente e la crescita sostenibile dell’organizzazione. Lo standard internazionale ISO 14001 è un sistema di gestione riconosciuto in tutto il mondo che fornisce una struttura per la gestione delle prestazioni ambientali.

Lo standard è stato progettato per aiutare le aziende a mantenere alto il valore del business e contemporaneamente a gestire efficacemente la responsabilità ambientale.

BENEFICI PERCEPITI (Perché acquistarlo?)

  • riduzione dei costi: L’impresa può trarre benefici derivanti da una riduzione degli sprechi o una riduzione nel consumo di energia e di materie prime. Vantaggi economici si possono ottenere anche sul fronte dei rifiuti, ove si può ridurre la produzione ed i costi di smaltimento, e degli scarichi idrici.
  • prevenzione delle responsabilità: Il sistema di gestione ambientale è indirizzato al monitoraggio dell’inquinamento, al rispetto delle leggi, alla previsione di situazioni anomale e mette l’impresa, ed in particolare il suo legale rappresentante, in condizioni di non incorrere in sanzioni, denunce penali o richieste di risarcimento.
  • Nella fase iniziale all’implementazione del sistema viene effettuata un’analisi approfondita della conformità a tutta la legislazione in materia ambientale, molto utile per comprendere il livello di adeguatezza alla stessa.
  • prevenzione dei danni ambientali e minimizzazione del rischio: la prevenzione degli incidenti attraverso la corretta gestione degli impianti e delle procedure di lavoro e la gestione delle emergenze sono obiettivi fondamentali del sistema di gestione ambientale.
  • presentarsi meglio sul mercato: conquistando o mantenendo quote di mercato in paesi dove esiste una particolare sensibilità ambientale; offrendo in anticipo al cliente un motivo in più per scegliere i propri prodotti/servizi.
  • miglioramento dei rapporti con il pubblico: la trasparenza dell’informazione ambientale e la verifica da parte di un Ente di certificazione competente e indipendente sono strumenti che l’impresa può utilizzare per aprire un dialogo collaborativo con la popolazione e gli enti locali.
  • miglioramento dei rapporti con le autorità: le autorità di controllo conoscono il regolamento di ecogestione e audit e possono tenere presente, soprattutto in fase di autorizzazione e di controllo, gli sforzi compiuti da parte dell’impresa ed il suo atteggiamento responsabile nel rispetto della legge e nel miglioramento continuo testimoniato dalla certificazione ISO 14001 – è prevista al riduzione dei controlli alle imprese certificate 14001
  • semplificazioni normative – proroga dei tempi di autorizzazione: per alcune autorizzazioni a carattere ambientale (esempio AIA – Autorizzazione Integrata Ambientale o Autorizzazioni gestione rifiuti) il possesso della certificazione ISO 14001 dà diritto ad un aumento della durata dell’autorizzazione stessa (esempio AIA: da rinnovare ogni 5 anni; con ALPHA 14001, ogni 6 anni)
  • Riduzione degli importi dovuti a titolo di garanzie fideiussorie per aziende che operano nel settore rifiuti: riduzioni anche consistenti (fino al 50%) degli importi dovuti a titolo di garanzie al momento della richiesta di autorizzazione;
  • nei procedimenti di richiesta di autorizzazione alle emissioni fumi in atmosfera sono previste tariffe agevolate per le ditte che sono in possesso della certificazione volontaria ambientale;

BENEFICI/RISULTATI

  • identificare e valutare probabilità e dimensione dei rischi posti all’impresa dai problemi ambientali;
  • valutare come le attività dell’impresa impattano sull’ambiente e come queste possono creare problemi per i propri business;
  • definire i principi di base che dovranno guidare l’approccio dell’impresa alle sue responsabilità ambientali;
  • stabilire a corto, medio, lungo termine obiettivi di performance ambientale bilanciando costi e benefici;
  • valutare le risorse necessarie per conseguire questi obiettivi, assegnando per essi le relative responsabilità e stabilendo le risorse conseguenti;
  • elaborare specifiche procedure per assicurare che ogni addetto operi nella sua attività in modo da contribuire a minimizzare o eliminare l’eventuale impatto negativo sull’ambiente dell’impresa;
  • comunicare responsabilità e istruzioni ai vari livelli dell’organizzazione e formare gli addetti per una maggiore efficienza;
  • misurare le performance con riferimento agli standard prefissati e agli obiettivi, e apportare le modifiche necessarie;
  • effettuare la comunicazione interna ed esterna dei risultati conseguiti con lo scopo di motivare tutte le persone coinvolte verso maggiori risultati.

COSTI PER L’AZIENDA

Costo del servizio di consulenza
Costo del referente aziendale impegnato con noi nelle attività di consulenza
Può emergere la necessità di fare degli interventi strutturali per l’adeguamento alla legislazione vigente (es. scarichi idrici, ecc.)

TARGET

Tutte le imprese di tutti i settori;
uniche imprese che potrebbero non rientrare sono le imprese che NON hanno un sito fisso dove svolgono la loro attività

ALPHA NETWORK opera con incontri di mezza giornata in azienda con il referente designato, con frequenza settimana / quindicinale; durante gli incontri raccogliamo informazioni su come l’azienda gestisce i vari processi ed attività, con quali risorse e con quali strumenti, scriviamo con il referente aziendale la documentazione necessaria all’implementazione del sistema, ovvero procedure, istruzioni eventuali, modelli e registrazioni oltre al manuale;
le attività di consulenza quindi sono anche momenti di formazione per il responsabile qualità e per il personale coinvolto;
a conclusione delle attività di consulenza eseguiamo l’audit interno di “preparazione” alla verifica di certificazione e collaboriamo alla stesura del riesame della direzione

Ad ogni incontro, se richiesto, sarà compilato un rapporto di consulenza descrittivo delle attività svolte ed eventualmente da svolgere per l’incontro successivo oltre ad un programma di massima dell’incontro successivo.